Home » CONDIZIONI GENERALI

CONDIZIONI GENERALI

Premesso che Aicstur Club Vacanze  (di seguito denominata "Organizzatore") è la Divisione Turismo Sociale incoming e outgoing dell' Associazione Pantatours International di Avola (tel. 345 9750626 - email: asdpantatours@libero.it), si specificano qui di seguito le Condizioni Generali di partecipazione ai Viaggi, Vacanze e Soggiorni previste per l’utente aderente al servizio, con specifico riferimento alle norme sul Turismo Sociale emanate con la Legge Nazionale sul Turismo n°135 del 29 Marzo 2001.

1) Informazioni Generali – La fruizione dei sevizi turistici previsti dall'Organizzatore è regolata dalla Direttiva Europea n.90/314 del 13/06/1990, dal Decreto Legge n.111  del 17/03/1995 e dalla legge Nazionale sul Turismo n°135 del 29 marzo 2001.
L'organizzazione tecnica dei pacchetti proposti è affidata a vari tour operators convenzionati, tra i quali, usualmente, Aicstur Events srls di Torino.
(Licenza PS Uff. Comm. Torino n.AP-1/S130-2016-213)

2) Termini di Pagamento – L’utente fruitore dei servizi proposti dall'Organizzatore dovrà versare entro i termini assegnati dallo stesso e con le modalità previste nei singoli programmi l’acconto previsto per i servizi richiesti (oltre la tassa d'iscirizione) nella misura oscillante dal 25% al 50% del costo totale del viaggio o del soggiorno richiesto, in un unico o più versamenti(se bonifico, con copia dello stesso inviataci per e.mail entro 48 ore dall'esecuzione in banca), accompagnati da richiesta d'iscrizione riportata nel menù di questo sito, e compilata in ogni sua parte.
Questa oscillazione dell'acconto  è determinata dalle specifiche esigenze economiche concordate e in uso con i vari fornitori dei servizi che spesso richiedono un cospicuo acconto o il saldo del servizio a fronte di un vantaggioso trattamento economico sul costo finale.
Il saldo residuo dovrà essere versato al più tardi 25 giorni lavorativi prima della data di inizio del pacchetto del viaggio o del soggiorno.
In caso di mancato adempimento dei termini di cui sopra da parte dell’utente, l’Organizzatore si riterrà non vincolato a fornire i servizi richiesti e potrà trattenere l’acconto e/o il saldo versati a titolo di impegno assunto con i fornitori dei servizi turistici, o richiedere un maggior costo sul pacchetto turistico venduto, determinato dal ritardato pagamento dei servizi stessi (fatta salva ogni eventuale richiesta di risarcimento danno).

Per servizi richiesti 25 giorni prima dell’inizio del viaggio o del soggiorno l’utente dovrà versare l’intero costo dei servizi prenotati al momento della richiesta, salvo diverso specifico accordo.

3) Rinuncia ai Servizi Prenotati – Per rinuncia al viaggio o soggiorno da parte dell'utente dall'atto dell'iscrizione fino a 28 giorni lavorativi prima dalla data di partenza l'Organizzatore potrà trattenere una penale dal 20 al 40% sulla quota di partecipazione, oltre dalle tasse previste; qualora l’utente dovesse rinunciare in un lasso di tempo che decorre dai 28 ai 15 giorni lavorativi prima della data di partenza o inizio soggiorno l’Organizzatore potrà trattenere dal 40 all'80% del costo globale del viaggio o del soggiorno prenotato, per adempiere gli impegni assunti con i fornitori dei servizi, mentre potrà non essere riconosciuto alcun rimborso qualora l’utente dovesse rinunciare nei 15 giorni prima dell’inizio del viaggio o del soggiorno. Eventuale nostra emissione di polizze assicurative per casi di annullamento a favore dell'utente copriranno l'importo dell'intero pacchetto acquistato con esclusione del costo di biglietteria aerea, ferroviaria o marittima, per la quale si potrà stipulare specifica polizza proposta dal vettore stesso. Per compagnie aeree low cost, qualora non stipulata specifica polizza da queste proposte, non è previsto alcun rimborso in caso di cancellazione da parte del passeggero. 
Cancellazione da parte dell'utente, che ha stipulato con noi polizza assicurativa per casi di annullamento, pervenuta in un periodo inferiore a 10 giorni prima della data di partenza darà diritto a percentuali di rimborso rimesse alla discrezione dei fornitori dei servizi turistici a terra (transfers, hotels, guide, escursioni, ecc.). Ogni dichiarazione di rinuncia dovrà pervenire all’Organizzatore in forma scritta (lettera, telefax o e.mail: asdpantatours@libero.it ), allegando modulo di rimborso fornito dall'Organizzatore, pena l’invalidità della stessa. Nessun rimborso spetterà all’utente che interrompe o non si presenta per iniziare il viaggio o il soggiorno prenotato, o che si impedito dalla mancanza o irregolarità dei documenti personali previsti (carta d’identità, passaporto, visto turistico, permessi,ecc.). Nessun rimborso è previsto sulla tassa d'iscrizione se il programma (il viaggio o la vacanza)  a cui si è aderito sarà regolarmente effettuato. Inoltre, nessun rimborso spetterà qualora l'utente dovesse rinunciare al viaggio o soggiorno organizzato a causa di orari dei mezzi di trasporto passeggeri, assegnati per la finalizzazione del pacchetto organizzato, che non siano graditi all'utente prenotato.

4) Conferma dei Servizi per Prenotazione Gruppi - Nel caso di prenotazione di gruppi di min 15 persone in sù i servizi opzionati saranno confermati nei seguenti termini: a) in relazione alla sistemazione alberghiera sarà fornito il nominativo dell'hotel assegnato, o di una rosa di alberghi previsti, al più tardi 30 giorni prima dell'inizio del viaggio o del soggiorno, salvo che non ci siano state variazioni successive al versamento dell'acconto in ordine al numero dei partecipanti e alla rooming list; in tal caso il nominativo dell'hotel sarà fornito al più tardi 15 giorni prima della partenza programmata e confermata; b) in relazione ai mezzi di trasporto (pullman, voli, treni, navi, taxi, ecc.) orari defintivi e compagnia di trasporto assegnata saranno indicati al più tardi 15 giorni prima dell'inizio del viaggio o del soggiorno; dal ricevimento dell'acconto previsto; c) in relazione ad altri servizi complementari al gruppo (guide turistiche, ristoranti, escursioni, ecc) saranno specificati nel loro dettaglio, come nominativi, contatti telefonici e altri dati utili, al piu' tardi 5 giorni prima della partenza del gruppo. In relazione al programma del gruppo confermato l'ordine delle visite o escursioni potrà subire una modifica fino a pochi giorni prima della partenza, in relazione a necessità logistiche non prevedibili al momento della conferma del programma (come apertura o chiusura musei, scioperi, ristrutturazione o imprevista chiusura di monumenti o luoghi oggetto di visita, imprevisti sulla viabilità, ecc).

5) Modifica e Cancellazione dei Servizi – L’Organizzatore potrà modificare, prima della partenza o dell’inizio dei servizi prenotati, la località , la categoria della struttura ricettiva, la data di partenza (non oltre le 48 ore prima o dopo quelle prevista), il mezzo di trasporto, la quota del pacchetto (non oltre il 10% in più) o decidere la stessa cancellazione del pacchetto prenotato  in dipendenza di necessità logistiche o cause di forza maggiore non prevedibili al momenti della stesura del programma di viaggio o di soggiorno, compresa l'eventuale improvvisa diminuzione del numero minimo di partecipanti previsto dal programma, dandone preavviso all’utente con almeno 3 (tre) giorni di anticipo sulla data di partenza o inizio soggiorno (oppure dandone preavviso anche 24 ore prima della partenza, se la prenotazione è stata confermata all'utente da 3 a pochi giorni prima della partenza); l’utente potrà accettare a parità di prezzo e servizi, o a costi superiori (non oltre il 10%), la soluzione alternativa prospettata, dandone conferma scritta entro 12 ore dalla comunicazione di modifica ricevuta dall’Aicstur Italia; qualora l’utente decidesse in ogni caso di rinunciare l’Aicstur Italia avrà l'unico obbligo di rimborsare integralmente le somme versate (salvo spese oggettive) entro 7 giorni dalla comunicazione di rinuncia dell’utente, trasmessa con apposito modulo di rimborso, fornito dall'Organizzatore, debitamente compilato dai rinunciatari. L’Organizzatore si riserva il diritto di cancellare il pacchetto turistico o il soggiorno qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti eventualmente previsto nel programma, informandone il viaggiatore al più tardi 3(tre) giorni prima dell’inizio del viaggio o del soggiorno, e con il solo obbligo di restituire le somme versate (salvo spese oggettive) dagli utenti già iscritti, a titolo di acconto o saldo del soggiorno o viaggio cancellato. Nel caso di riconferma del pacchetto anche con minor numero di partecipanti previsto in origine, il programma e i servizi potranno essere modificati, in riduzione o in aggiunta, con relativo adeguamento del costo, se necessario, anche 24 ore prima dell'inizio del viaggio o del soggiorno.
Nel caso di strutture turistiche, in Italia o all'estero, prenotate per gruppi, per le quali  l'utente o l'agenzia richiedente avanzasse richiesta di piu' camere o posti letto in una fase successiva alla conferma pervenuta da parte dell'Organizzatore e al relativo invio dell'estratto conto, l'Organizzatore potrà riconfermare l'assegnazione di strutture turistiche, per problemi di nuova capienza, fino ad un massimo di circa 120 chilometri di distanza dalla località prescelta. Le destinazioni di tragitti in aereo , treno, nave o pullman previsti nei nostri pacchetti potranno essere modificati, per motivi logistici inerenti la realizzazione del programma stesso, senza che sia snaturata la finalità del programma e il suo svolgimento, fino a 10 giorni prima della partenza, con adeguata comunicazione a tutti i paetecipanti.  Tutti i servizi turistici si intendono definitivamente confermati solo con trasmissione di conferma scritta per fax o e.mail all'utente interessato o all'organizzazione consorella, o tramite modulo d'iscrizione fornito e controfirmato direttamente dall'utente presso le sedi dell'Organizzatore, o presso agenzie consorelle o presso Promoters autorizzati.

6) Cessione del Contratto – L’utente potrà cedere il proprio contratto di viaggio o di soggiorno ad un terzo, a condizione che questi abbia i requisiti richiesti per la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico già prenotato. In questo caso ne darà comunicazione scritta all’Organizzatore entro non oltre 7 giorni prima della partenza prenotata, indicando contestualmente le generalità del cessionario. A seguito della cessione il cedente e il cessionario sono solidalmente obbligati per il pagamento del pacchetto turistico riservato e delle eventuali spese derivanti dalla cessione.

7) Norme inerenti la Gestione delle Case Vacanza o altre Strutture Extralberghiere - Le case vacanza, appartamenti, affittacamere, bed & breakfast , residence o altre strutture extraalberghiere proposte nel presente sito internet sono promosse con descrizioni e denominazioni curate e assegnate direttamente dall'Aicstur Club Vacanze , ciò al fine di evitare che possa sorgere confusione con le stesse strutturee registrate in base a parametri diversi da parte dei rispettivi proprietari in altri siti internet, in quanto l'Aicstur Club Vacanze si assume la diretta responsabilità di quanto il proprietario ha proposto a noi in termini di servizi offerti e di costi di gestione.
Onde evitare possibili comportamenti sleali tra i nostri utenti e i proprietari delle strutture convenzionate, la nostra Organizzazione , qualora richiesto dagli utenti interessati, potrà far visitare la struttura prescelta solo dopo l'avvenuto pagamento del soggiorno richiesto, totalmente o nella misura del 70% di quanto previsto.
Al momento della conferma di ogni casa vacanza o struttura di soggiorno l'utente dovrà versare un primo acconto previsto dal 40 al 60% della quota confermata, il saldo residuo al più tardi 12 giorni prima dell'inizio del soggiorno, con bonifici bancari o altri mezzi concordati con la nostra Organizzazione.
La prenotazione viene perfezionata con la fornitura di dati anagrafici , indirizzo dei partecipanti e recapito cellulare del capogruppo, questi dati sono necessari e indispensabili per l'ottenimento della tessera AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) che da diritto alla copertura con polizza assicurativa ccv (responsabilità civile). La mancata fornitura dei dati anagrafici dei partecipanti in fase di iscrizione e conferma della struttura abitativa assegnata comporterà, salvo rare eccezioni, l'automatica cancellazione della prenotazione per mancata tutela dei dati di Pubblica Sicurezza non forniti alla nostra Organizzazione e ai rispettivi proprietari, cancellazione che potrà essere attuata anche pocchi istanti prima della consegna delle chiavi ai soggiornanti non identificati con i dati richiesti.
Inoltre, nessuna prenotazione si riterrà confermata in mancanza del versamento dell'acconto previsto o richiesto e/o del saldo come da condizioni predefinite, pertanto in mancanza del pagamento richiesto la struttura potrà essere assegnata in qualsiasi momento ad altri utenti che effetturanno il pagamento.

Nel caso di prenotazioni con "OVERBOOKING" (cioè contemporanea conferma di una struttura da più utenti) la nostra Organizzazione informerà gli utenti interessati entro 15 giorni dall'avvenuta prenotazione e dall'avvenuto accredito dell'acconto o del saldo previsto, proponendo all'utente che ha subito l'overbooking la conferma di una struttura quanto più similare in alternativa a quella scelta in origine, o il rimborso della somma versata quale acconto o saldo, meno il 5% delle spese di prenotazione. Nel caso di strutture abitative ove sopravvengano condizioni strutturali non consone ad adeguato fruimento degli ospiti prenotati, la ns.Organizzazione potrà effettuarne la sostituzione in qualsiasi momento con strutture similari adeguate al soggiorno-vacanza richiesto.

Rimangono invariate le restanti norme riportate in questa pagina del sito riguardante le Condizioni Generali di partecipazione ai nostri pacchetti.

8) Reclami – L’utente potrà, a pena di decadenza, sporgere reclamo per l’inadempimento o inesatta esecuzione dei servizi prenotati, entro e non oltre 5 giorni dalla data di rientro presso la località di partenza, a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno, indirizzata presso la sede dell’Organizzatore indicata al punto 1.

9) Quote di Partecipazione e Revisione del Prezzo – Le quote di partecipazione sono calcolate in base ai cambi in vigore alla data di elaborazione del programma di viaggio o di soggiorno, e sulla base delle tariffe applicate, in pari data, dai fornitori dei servizi. Le quote potranno variare in dipendenza della variazione dei costi sul trasporto aereo, marittimo o terrestre, o per il cambio della compagnia di trasporto per motivi non prevedibili al momento della prenotazione, per tasse sopravvenute o per la variazione del tasso di cambio estero. Se l’aumento globale del prezzo eccede il 10% l’utente ha facoltà di recedere dal contratto, dandone comunicazione scritta all’Organizzatore.
L’Organizzatore dovrà comunicare l’eventuale variazione del prezzo al più tardi 7(sette) giorni prima dell’inizio del viaggio o del soggiorno. Dopo tale termine sono escluse revisioni di prezzo sia in aumento che in diminuzione. Rimane salva, comunque, la richiesta di eventuale sovrapprezzo, in qualunque momento prima della partenza, da parte dell'Organizzatore quando i maggiori costo sul pacchetto sono stati causati dal mancato rispetto dei termini di pagamento di acconti e saldo richiesti dall'Organizzatore all'utente o all'agenzia o all'ente richiedente il pacchetto, tale da determinare la non disponibilità dei servizi presso i fornitori quotati in origine o il necessario ricorso ad altri fornitori che applicano costi maggiori di quelli preventivati in origine.

10) Responsabilità – La responsabilità dell’Organizzatore non può in nessun caso eccedere i limiti previsti dalle leggi citate al punto 1 delle presenti condizioni generali e a quanto compete direttamente agli Operatori Turistici a cui è stata affidata l'organizzazione logistica e tecnica dei servizi programmati. Non sono imputabili , inoltre, all’Organizzatore  o ai vettori la mancata fruizione dei servizi per cause di forza maggiore (scioperi, avverse condizioni atmosferiche, avvenimenti bellici, disordini civili e militari, sommosse, calamità naturali, atti di terrorismo e vandalismo). Inoltre, L'Organizzatore non sarà responsabile di eventuali variazioni economiche dei servizi turistici prenotati che dovessero verificarsi prima della partenza per cause non imputabili all'Organizzatore, come cancellazione o modifiche di voli da parte di compagnie aeree o cancellazioni o modifiche di altri mezzi di trasporto prenotati e operate dai trasportatori stessi, modifiche di disponibilità e costi dei servizi turistici a terra sempre non dipendenti, dalla responsabilità dell'Organizzatore. In tutti questi casi gli utenti da noi prenotati sono obbligati ad assumersi  interamente ogni ed eventuale responsabilità economica e finanziaria nei confronti dei fornitori dei servizi che siano stati modificati. Le condizioni di riprotezione dei passeggeri su nuovi vettori per un pacchetto di viaggio o soggiorno già prenotato, saranno sottoposte di volta in volta dall'Organizzatore agli utenti da riproteggere, sulla base delle condizioni previste e praticateci dai nuovi vettori.

11) Prenotazioni in Formula "Roulette"
Le prenotazioni in formula "Roulette" in strutture alberghiere o extralberghiere previstre nelle nostre destinazioni consentono l'assegnazione di una struttura prevista nella sua categoria tra un quantitativo previsto di strutture indicato (da 5 a 50 unità, hotels o case vacanze, ecc.) che saranno , in base ai nostri parametri di valutazione, quanto più similari sia per qualità dei servizi che per ubicazione nella località prescelta.

La strttura designata in forma definitiva sarà indicata all'utente al più tardi 5 giorni prima della data di inizio del soggiorno prenotato.

12) Foro Competente – Per ogni eventuale controversia derivante dall’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti condizioni generali sarà competente il Foro di Siracusa.