Home » SPAZIO SOCIAL NEWS » Fed. Terza Repubblica

Fed. Terza Repubblica

 - Aicstur Events srls

 

Roma, 10 febbraio 2022 

 

Dichiarazione del fondatore della Federazione Terza Repubblica, Maresciallo Roberto Nuzzo : 

 

DALLE PROTESTE alle PROPOSTE 

 

Qualcuno mi ha chiesto qual è la collocazione politica di FEDERAZIONE TERZA REPUBBLICA.
Tanto per essere chiari, al di là di ogni proposito programmatico-politico, si sappia, una volta per tutte, che FEDERAZIONE TERZA REPUBBLICA non ha alcuna collocazione politica.

Ovvero, questo significa: nessun colore, tranne che il TRICOLORE (come si evince chiaramente dal logo). 

 

Pertanto, la collocazione in cui FTR si riconosce è quella della posizione politica per la DIFESA DELLA COSTITUZIONE. 

 

I termini " *destra* ", " *centro* " e " *sinistra* " sono oramai termini desueti ed anacronistici. 

 

Sono terminologie superate e bocciate dal 60% degli italiani, quelli che si sono astenuti dal voto lo scorso 3 ottobre 2021, in dissenso a quelle forze politiche che stanno distruggendo il tessuto sociale, economico e culturale della nostra amata Patria. 

 

FEDERAZIONE TERZA REPUBBLICA, quindi, si pone come argine alla deriva totalitaria di cui si sono resi partecipi tutti gli attuali parlamentari, che, di fatto, sono gli eversori , da bocciare, contro lo stato di diritto Costituzionale. 

 

FTR si propone di creare l'aggregazione politica delle forze sociali, politiche e culturali che in questi due anni si sono contrapposte allo stupro della Costituzione, al fine di collocare alla guida del Paese persone sane, leali ed oneste (tra le quali , per esempio, chi ha scelto di subire l'umiliazione della sospensione anziché l'inoculazione del siero genico sperimentale, abusivamente denominato “vaccino anti covid 19”). 

 

FTR si pone come PROPOSTA POLITICA, quale nuova classe di governo, per rimettere al centro della visione politica dello Stato Italiano l'ESSERE UMANO, a differenza di oggi in cui l'ESSERE UMANO è messo a disposizione della tecnologia e dell'intelligenza artificiale. 

 

Per inciso, inoltre, FTR è contraria al "GREEN PASS" e ad ogni forma di controllo strumentale finalizzato alla perdita della libertà individuale e della privacy. 

 

Il "lasciapassare verde" è stato introdotto, inequivocabilmente, come un vero e proprio strumento discriminatorio, di controllo e di privazione delle libertà individuali.
Esso è assolutamente privo di una logica sanitaria, visto che chi si è fatto inoculare si ammala ed infetta comunque. 

 

Infine, tuttavia, FTR pone solo alcuni veti riguardo i potenziali interlocutori antisistema. 

 

Ovvero, si dialoga con tutti, eccetto che con:

Casapound, Forza Nuova, Gilet Arancioni, Sardine, Parlamentari, Sindacati (CGIL, CISL, UIL) e tutti i partiti presenti in Parlamento, incluso FDI (chiaramente salvo pochissime eccezioni in caso di specifici progetti territoriali o liste civiche le cui finalità dovessero collimare al 100% con la nostra missione istituzionale).

Questa è la nostra missione e su questi propositi chiederemo il sostegno di tutti i cittadini italiani liberi e non asserviti a logiche di potere per il potere, di bramosità economiche personali e di collusione, diretta o indiretta, ad ambienti o strutture “paravento” della malavita organizzata territoriale. 

 

Roberto Nuzzo – Garante e fondatore della Federazione Terza Repubblica 

(scarica il file in pdf del documento che trovi qui in basso a sinistra)